* 10 COSE CHE HO IMPARATO DA UN PESSIMO CAPO ::

– – – EDIT – – –

questo post è stato selezionato per il Premio Treccani


 

No, il pessimo capo da cui il titolo non è una persona sola (troppo facile), è un lavoro corale. Di tanti piccoli capi che ho avuto, che ho conosciuto, di cui mi hanno raccontato. Che su queste cose anche il “sentito dire”, il racconto di un amico, serve. Anche se a volte serve solo a farti sentire meno solo.
Per questo – più di un anno fa, ormai – ho lanciato una discussione sul tema:

Più di un anno fa sì, perché se mi segui sai che ho deciso di pubblicare i post in bozze seguendo l’ordine deciso da una estemporanea votazione su Facebook, che si sa non serve a nulla, ma tant’è ora va così e questo è il secondo dei post, in ordine di preferenze.

(altro…)

* 5 COSE PER CUI ERO PORTATA E POI HO MOLLATO ::

Prima delle vacanze una collega mi ha chiesto di farle un favore: doveva fare una cosa (complicatissima a suo dire) e aveva bisogno di aiuto. O non aveva voglia di imparare a farla, vai a sapere.

L’ho fatta io, un po’ controvoglia per quella cosa lì che ci hanno insegnato da piccoli del dover insegnare a pescare e non regalare il pesce pescato (che poi, ho gugolato ora, ero convinta d’averla sentita al catechismo e invece no: è un proverbio cinese).

Penso sempre di dover raccontare agli altri le cose che so. Non tenere per me piccole scoperte, trucchi utili e nozioni varie, che magari ho faticato pure a scoprire: ore di sonno per leggere, studiare e così via.

Insomma ci siamo capiti.

(altro…)

* PERCHÉ DOVREI SMETTERE DI AVERE UN BLOG

Svolgimento:
nel 2015 ho scritto (solo) 17 post sul blog – di questi 5 li ho pubblicati di lunedì – e i più letti di quest’anno li ho scritti nel 2012.

attrazioni
Se ve li siete persi e volete recuperare:

(altro…)

* FACEBOOK IN UN ANNO DI FACEBOOK ::

Perché cedere alla tentazione di vedere – e far vedere – il proprio 2015 con il Facebook Year in Review?
Ecco un po’ di dubbi che questo giochino può risolvere.

Non ho fatto nulla di speciale?

(altro…)

* E, IN COLLEGAMENTO DA LONDRA… ::

Come ogni anno sotto Natale io, Maurizio e Diamara andiamo a fare shopping, prendere il tè e mangiare baked potato a Londra. Ogni anno facciamo più o meno sempre le stesse cose, ma continuo a prendere appunti su cose da fare e vedere (quindi avanti coi suggerimenti utili).

Follow Domitilla’s board cose da fare a Londra on Pinterest. 

Ora mi organizzo bene ché quest’anno tra una visita alla Tate e un piattino nuovo a Portobello sarò in collegamento con #DigitalicX, un po’ come Samantha Cristoforetti – dallo spazio – durante Che Tempo Che fa.
La foto viene da questa gallery qua su Il Secolo XIX, ma a me quel sorriso viene uguale.

Samantha Cristoforetti Che Tempo Che Fa

DigitalicX

(altro…)

Privacy Policy